chiudi

oro italia investimenti banco metalli a roma

quotazione oro
quotazione argento
quotazione platino
quotazione palladio

Storie di marchi famosi

Mellerio, 400 anni di gioielli

È una storia che dura da ben quattro secoli quella dei Mellerio, l’antica famiglia di orafi italiani che ha lasciato un’impronta decisiva nel prezioso terreno della gioielleria.

Quando le vicende di un’azienda arrivano ad estendersi su 14 generazioni esse entrano davvero a far parte della Storia, che in questo caso assume i tratti di una Storia reale europea, in cui una famiglia di gioiellieri è riuscita a conquistare un posto d’onore grazie alle numerose creazioni realizzate per grandi ed importanti personaggi.

Martin Rapaport: il signore dei diamanti

Martin RapaportLo hanno definito “Il signore dei diamanti”: Martin Rapaport, 60 anni, imprenditore americano figlio di ebrei ungheresi, laureato in Business Administration e specializzatosi in Economia e Computer Sciences.

La sua storia ha inizio ad Anversa, in qualità di apprendista tagliatore, smistatore e valutatore di diamanti, e matura con la lavorazione diamantifera nel 1975 nella Grande Mela, in cui nel 1976 fonda il Rapaport Group.

Il 1978 è l’anno di creazione del Rapaport Prices List, pubblicazione della prima lista di prezzi “oggettivi” per tutte le categorie diamantifere che ha portato il settore ad una standardizzazione dei sistemi di tariffazione con conseguente limitazione delle possibilità di manipolare i prezzi.

La storia di Morellato

morellatoLa storia di Morellato ha inizio nel 1930, anno in cui viene fondata in via delle Drapperie a Bologna una piccola bottega artigiana per la produzione di cinturini per orologi, la prima in tutta Europa.

Nel 1948 l’azienda viene trasferita a Padova e nel 1964 viene spostata nell’attuale sede, a Fratte di S. Giustina in Colle, sempre in provincia di Padova. Qui tuttora i prodotti vengono lavorati artigianalmente e poi sottoposti ad una rigida analisi qualitativa per mezzo di test e verifiche.

La storia di Chimento

chimentoLa storia di Chimento è una storia tutta italiana che risale alla seconda metà del XX secolo. A Grisignano di Zocco, in provincia di Vicenza, nel 1964 Adriano Chimento fonda l’omonima azienda di gioielleria.

L’esperienza del marchio si esplicita in tutte le fasi della produzione: dallo studio attento delle tendenze di moda e design alla continua ricerca di innovazioni tecnologiche e d’avanguardia, alla cura per i dettagli. Un processo produttivo che nasce e matura per mano di esperti artigiani dando vita ad un ricco assortimento di oreficeria e gioielleria destinato ad entrambi i sessi.

La storia di De Beers

miniera kimberleyLa storia della prestigiosa azienda sudafricana De Beers ebbe inizio nel 1888, anno in cui l’inglese Cecil Rhodes avviò un’attività estrattiva in Sud Africa dando origine alla De Beers Consolidated Mines, unendosi alla ditta di Barney Barnato.

A partire dall’anno seguente Rhodes si assicurò l’acquisto periodico di una quantità fissa di diamanti ad un buon prezzo: così poté mantenere regolare la propria produzione.

Newsletter

Ultimi commenti

Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
nè è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001